+39 3295497595Lun-Dom: 8.00am - 20.00pm

Siena, culla del Medioevo


Descrizione

  • Monumenti
  • 2 Ore
  • *Accompagnatore
  • Panorami
  • Tablet

LA CITTA'

Siena, una delle città più belle d'Italia, adagiata sulle dolci e famose colline toscane, è universalmente conosciuta per il suo considerevole patrimonio storico-artistico, scrigno di opere d'arte, monumenti, chiese e palazzi. Il centro della città, nonché fulcro della vita politica e commerciale di Siena, è la famosa Piazza del Campo, foro già al tempo dei romani, dalla particolare forma a conchiglia. Fonte Gaia e numerosi palazzi nobiliari, tra i più imponenti della città, adornano la piazza: Palazzo Chigi-Zondadari, Palazzo Sansedoni e Palazzo della Mercanzia. Tra gli altri monumenti che è giusto ricordare, vi sono gli splendidi edifici religiosi, come la maestosa ed incompiuta Cattedrale, dedicata a Santa Maria Assunta, le Basiliche di San Francesco, San Domenico, i Servi e le chiese di Santa Maria in Provenzano, San Giorgio, San Cristoforo, Santa Caterina, Sant'Agostino e San Vigilio.

STORIA

Le prime notizie sulla nascita della città risalgono al tempo dell'Impero Romano. Le sue origini sono confermate da due leggende riguardanti la fondazione da parte di Senio, figlio di Remo: nella prima si narra dell'arrivo dei fratelli Senio ed Ascanio sulle colline senesi in groppa a due cavalli, uno bianco ed uno nero, in fuga dallo zio Romolo che li voleva uccidere. Nella seconda, i due fratelli avrebbero fondato la città con l'accensione di una pira augurale per ringraziare gli dei. Il fumo da essa scaturito, per metà nero e metà bianco, riprende, come il colore dei due cavalli, lo stemma di Siena, chiamato “balzana”. Reperti di epoca precedente, rinvenuti all'interno del centro storico della città, fanno al contrario pensare alla fondazione del sito da parte del popolo etrusco. Siena incontra la sua età d'oro raggiungendo il massimo splendore, sia economico che culturale, durante il Medioevo, in particolare sotto il Governo dei Nove (magistratura della Repubblica di Siena, in carica dal 1287 al 1355). La Repubblica di Siena inizia però la sua la lenta decadenza, giunta al culmine nel 1555, quando la città, dopo un assedio di oltre un anno, deve arrendersi all'impero di Carlo V, spalleggiato dai fiorentini.

IL PERCORSO

Salite a bordo delle nostre Fiat 500 vintage e vi accompagneremo in un tour esperienziale interattivo. Partendo dal centro della città, davanti alla splendida Basilica di San Domenico da cui è possibile ammirare la maestosa Cattedrale, potrete seguire le indicazioni del navigatore, percorrendo il tragitto che costeggia le mura cittadine, quasi completamente intatte. Video interattivi vi guideranno alla scoperta delle Porte più importanti della città, come Porta Camollia, Porta Romana e Porta San Marco. Panorami mozzafiato si sveleranno ai vostri occhi, percorrendo le strade caratteristiche sulle colline che costeggiano la città: qui potrete imbattervi nella splendida Basilica dell'Osservanza, scrigno di opere d'arte, e nelle numerose ed affascinanti chiese, pievi e fonti che costellano il territorio limitrofo alla città.

*su richiesta

COSA INCLUDE IL NOSTRO TOUR

  • Noleggio di una Fiat 500 d'epoca
  • Percorso interattivo con navigatore
  • Brochure esplicativa
  • Tablet per ciascun passeggero
  • Video interattivi con spiegazioni storico-artistiche
  • Kit di benvenuto
  • Assicurazione macchina, conducente, passeggero, tasse, carburante

COSE DA SAPERE

  • Ogni Fiat 500 d'epoca può trasportare max 3 passeggeri
  • Ogni guidatore deve essere munito di patente di guida in corso di validità (italiano o straniera)

PREZZO

--- PROMOZIONE ESTATE VINTAGE 2021---

Noleggio Fiat 500 vintage (1-3 persone) tutto compreso 60 €

-------------------------------------------------

  • Persona singola — guidatore 70 €
  • 2 persone — guidatore + passeggero 60 € (tot. 120 €)
  • 3 persone — guidatore + 2 passeggeri 50 € (tot. 150 €)

Con il contributo di Fondazione Montepaschi Bando IKIGAI (2019)